lunedì 19 marzo 2012

WE LOVE CHINA

Questa sera sono internazionale, mi sposterò verso oriente per arrivare in Cina e alla sua cucina che tanto ci piace, o meglio alla cucina cinese italianizzata che tanto ci piace! Come è ovvio che sia, figuriamoci se poi ai fornelli ci troviamo un'italiana che prende la ricetta dalla guru Benedetta!
Del resto adoro la soia e impazzisco per l'agrodolce, che devo farci?! Faccio che cucino! E in attesa di andare a trovare il nostro amico trapiantato nel paese dei draghi per assaggiare la vera cucina cinese (ne ho già avuto un assaggio piccolino con il loro buonissimo tè verde e con un agrume simile al pompelmo ma di dimensioni esagerate!) condivido con voi quello che so fare, come dal resto faccio da un pò!

Un'ultima cosa poi vi lascio alle ricette promesso! Finalmente sono riuscita a mettere il "like button" di Faccialibro, lo trovate alla vostra destra, ora non avete più scuse per non diventare fan della pagina ufficiale ^_^
 

Spaghetti di soia con gamberi e verdure (per 2 coinquilini)

  • 100 gr di spaghetti di soia
  • 1 uovo
  • salsa di soia q.b.
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 ciopollotti
  • 10 gamberi sgusciati
Mettete a bagno gli spaghetti in acqua fredda per almeno 10 minuti. Nel frattempo rompete un uovo nel wok e strapazzatelo con un goccio di salsa di soia e mettetelo da parte. Ungete la pentola e soffriggete a fuoco vivace le verdure tagliate a julienne fino a che saranno croccanti, unite quindi i gamberi e fateli rosolare qualche minuto.


Sgocciolate gli spaghetti e aggiungeteli alle verdure, allungate con un mestolo d'acqua e la salsa di soia. Fate saltare il tutto per qualche minuto, unite l'uovo strapazzato e servite ben caldo.



Pollo in agrodolce (per 2 coinquilini)
  • 300 gr di petto di pollo
  • mezza cipolla
  • 1 peperone rosso piccolo
  • fecola di patate (o farina)
  • 50 gr di ananas fresco (io quello in scatola al naturale)
  • sale, pepe, olio q.b
per la salsa
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 2 cucchiai di ketchup
  • 1 cucchiaio di salsa worcester (io faccio anche senza)
  • 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
  • 1 cucchiaio e mezzo di soia


Per prima cosa riunite tutti gli ingredienti per la salsa in una ciotola. Soffriggete nel wok o in una padella antiaderente con un pò di olio la cipolla tagliata ad anelli e i peperoni a pezzetti. Intanto infarinate il pollo tagliato a bocconcini, buttateli in padella e saltate su fuoco vivace. Unite l'ananas a pezzi, aggiustate di sale e pepe e in ultimo aggiungete la salsa e cuocete finchè non sarà ristretta.

Io ho cotto prima il pollo e poi ho preparato gli spaghetti che vanno serviti subito, appena pronti!


Uno speciale ringraziamento va al coinquilino che si è prestato a farmi da fotografo per la fase di cottura!!!

3 commenti:

  1. oddio che roba buonaaaaaaaaaaaaaaaa :))))

    RispondiElimina
  2. Dai Eli, vieni a casa nostra a provare emozioni CULInarie e non solo

    RispondiElimina